residenza privata

Il progetto riguarda un piccolo spazio di circa 28 mq in cui si vuole realizzare una residenza minima per l’abitare temporaneo e permanente; per questa ragione lo studio delle funzioni e la loro collocazione spaziale risulta fondamentale.
Le scelte principali riguardano la separazione netta tra spazio servente e spazio servito, offrendo a quest’ultimo la massima estensione possibile, e lo sfruttamento dell’altezza, che permette di collocare alcuni elementi (relativi alle funzioni più private) ad una quota più alta.
Lo studio delle proporzioni, il rapporto tra pieni e vuoti e la luce, enfatizzata dalla realizzazione di una grande finestra, sono i temi che accompagnano il processo progettuale, che troverà poi, in fase esecutiva, riscontro nel disegno di elementi realizzati su misura.

Programma: Residenza
Stato: In progress
Anno: 2019